.
Annunci online

eugualemcalquadrato


Diario


5 agosto 2017

Abitudini romane

Pennichella





                       Cosa c'è di meglio che schiacciare un pisolino - pennichella a Roma - nelle prime ore pomeridiane, con l'aria condizionata in funzione a mitigare la torrida estate nella Capitale; mentre spiragli di sole entrano dalle persiane socchiuse a fare ombra in casa.

                         Gaia ne gode gli effetti, sdraiata - stravaccata! - sul divano del quale si è impossessata, invero con dolcezza e garbo; con atteggiamenti da essere umano.

                         E' uno spettacolo!

                         Che vitaccia!





P.S.:
C'è poi il sonnellino mattutino (ore 10.10 di oggi), dopo la camminata della prima ora, sulla poltrona ad essa riservata, con tanto di lenzuolino:






permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 5/8/2017 alle 3:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio        settembre
 
 




blog letto 703962 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

ale
esperia
fiore
fiordistella
fulmini
garbo
grandmere
il bokkaglio
paoletta
piccoleonde
scalpo
valigetta
Beppe Grillo
Quicalabria


La sua famosa equazione dimostra come L’energia E e la massa m di un corpo non siano indipendenti. Possiamo calcolare l’una a partire dall’altra moltiplicando o dividendo per un fattore c², dove c è la velocità della luce nel vuoto. In altre parole la massa e la luce sono convertibili tra di loro, come gli euro con i dollari, ma al contrario delle monete il tasso di cambio tra energia e massa è fisso.

CERCA