.
Annunci online

eugualemcalquadrato


Diario


5 agosto 2017

Abitudini romane

Pennichella





                       Cosa c'è di meglio che schiacciare un pisolino - pennichella a Roma - nelle prime ore pomeridiane, con l'aria condizionata in funzione a mitigare la torrida estate nella Capitale; mentre spiragli di sole entrano dalle persiane socchiuse a fare ombra in casa.

                         Gaia ne gode gli effetti, sdraiata - stravaccata! - sul divano del quale si è impossessata, invero con dolcezza e garbo; con atteggiamenti da essere umano.

                         E' uno spettacolo!

                         Che vitaccia!





P.S.:
C'è poi il sonnellino mattutino (ore 10.10 di oggi), dopo la camminata della prima ora, sulla poltrona ad essa riservata, con tanto di lenzuolino:






permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 5/8/2017 alle 3:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio        settembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

ale
esperia
fiore
fiordistella
fulmini
garbo
grandmere
il bokkaglio
paoletta
piccoleonde
scalpo
valigetta
Beppe Grillo
Quicalabria


La sua famosa equazione dimostra come L’energia E e la massa m di un corpo non siano indipendenti. Possiamo calcolare l’una a partire dall’altra moltiplicando o dividendo per un fattore c², dove c è la velocità della luce nel vuoto. In altre parole la massa e la luce sono convertibili tra di loro, come gli euro con i dollari, ma al contrario delle monete il tasso di cambio tra energia e massa è fisso.

CERCA