.
Annunci online

eugualemcalquadrato


Diario


5 marzo 2018

5 marzo 2018

Ei fu!





                         Mi perdoni l'Alessandro nazionale (Manzoni, n.d.r.) per la ruberìa messa in atto - nel titolare il post de quo - per dipingere quel che resta del PD, un Partito nato mischiando tanti ingredienti politici e poi infine affidato alle "cure" di un ducetto.

                                Costui ha proposto un capolavoro politico a vantaggio degli avversari, con la Legge Elettorale; praticamente un suicidio assistito!

                             Quel che preoccupa oggi è la mancanza di certezze per un "quadro" politico di maggioranza coesa che possa far dormire sonni piuttosto tranquilli al Presidente  della Repubblica ed ai cittadini che meritano sia rispettato il loro voto, con le proporzioni scaturite dalle urne ancora, invero, sotto spoglio.

                                Andiamo a vedere ora i sonni di tre esponenti che si distinguono, nel bene e nel male, sul suolo italico: 

da Il Fatto Quotidiano
"

E dopo una concitata giornata




permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 5/3/2018 alle 7:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio        maggio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

ale
esperia
fiore
fiordistella
fulmini
garbo
grandmere
il bokkaglio
paoletta
piccoleonde
scalpo
valigetta
Beppe Grillo
Quicalabria


La sua famosa equazione dimostra come L’energia E e la massa m di un corpo non siano indipendenti. Possiamo calcolare l’una a partire dall’altra moltiplicando o dividendo per un fattore c², dove c è la velocità della luce nel vuoto. In altre parole la massa e la luce sono convertibili tra di loro, come gli euro con i dollari, ma al contrario delle monete il tasso di cambio tra energia e massa è fisso.

CERCA